Chi sono

Sarà un privilegio per me raccontare attraverso le mie foto la Vostra storia d'amore. "Le emozioni durano attimi, i ricordi durano per sempre"

contatti
Indirizzo:
Diramazione Morabito 16, di Viale Aldo Moro, 89129 Reggio Calabria RC, Italia
Telefono:
+39 329.0148751
(c) PhotoWedding, 2017, Sito realizzato da articreative.it

FOTOGRAFO: Marco Oteri
VIDEO: CityNow Wedding Stories
MAKE-UP Anna Masucci
CHIESA: San Brunello
RICEVIMENTO: La Vecchia Torre 
 
 

In casa dello sposo l’emozione è tanta e la felicità si mescola all’agitazione. Piano, piano la complicità fraterna scioglie la tensione e tutti accorrono a condividere i momenti dei preparativi.  E tra lacrime di commozione e sorrisi, arriva anche il compare d’anello, Antonio, l’amico che li ha fatti incontrare e che ora cammina con loro verso il loro sogno d’amore!

Dalla Sposa l’atmosfera è frizzante. La fedele Anna Masucci con la sua esperienza e allegria travolgente si occupra di esaltare il sorriso e la bellezza della sposa. Amiche come sorelle, si riuniscono in un abbraccio tutto al femminile. La mamma, la “zia”, la “mamma 2” accolgono con gioia questo giorno speciale. Le migliori amiche accorrono festose e amorevoli, condividono il sogno e la felicità! E la casa piano, piano si riempie di amici, parenti e allegria: viva la sposa!!!

Il sacramento di Giuseppe e Annamaria si celebra nella Chiesa di San Bruno. Finalmente la meraviglia del loro cuore si mostra nei loro grandi sorrisi, negli sguradi ricolmi di gioria che finalmente si incontrano. Le preghiere e gli applausi sono tutti per loro mentre si raggiunge l’emozionante momento promessa… ed ecco “Giuseppe e Annamaria sono sposi per sempre!”
Il sole è cocente, e fuori dalla Chiesa  i compagni d’avventura sulla neve, ci tengono a dare un augurio molto speciale, accogliendo l’uscita dei novelli sposi con un bellissimo arco di tavole da snowboard. E per gli sposi: hip hip hurra! hip hip hurra!

Adesso l’unione delle loro anime è completa e non resta che festeggiare in una magica location: La vecchia torre. Tra auguri, baci, foto e ricordi indelebili, Giuseppe e Annamaria, passo dopo passo, pongono la pietra dell’amore di Dio come fondamenta della loro casa e del loro futuro. Niente potrà mai scalfire la forza del loro sentimento o far vacillare il loro cuore. La loro unione è potente come il mare e resistente come la pietra. Mai fondamenta saranno più sicure della mano di Annamaria stretta in quella di Giuseppe.